Come delegare ad un’assistente virtuale ti farà risparmiare tempo e denaro

Assistente virtuale risparmiare tempo e denaro

Oggi ti spiegherò come delegare ad un’assistente virtuale ti farà risparmiare tempo e denaro.

So che hai poco tempo a disposizione. Hai ordini da evadere, prodotti da preparare, pacchetti da spedire,  i post del blog da scrivere, newsletter da programmare. Allo stesso tempo devi riuscire a rispondere alle e-mail, al telefono e moltissimo altro…

So anche che molto probabilmente fai tutto da solo. Al momento non hai la possibilità di assumere qualcuno che ti tolga un po’ di lavoro.

Inoltre, quasi sicuramente stai pensando che insegnare a qualcuno ti richiederà del tempo che non hai. Potresti anche pensare che sia inutile assumere qualcuno per svolgere dei compiti che sei perfettamente in grado di portare avanti tu.

Hai lavorato per 12 ore? O forse anche di più… Ti senti sempre indietro nel lavoro e non ricordi nemmeno l’ultima volta che hai dormito tutta la notte?

Vuoi sapere la verità? Cercare di fare tutto da soli e sentirsi sopraffatti e indietro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, fa male alla tua salute e ai tuoi affari!

Sai che un’assistente virtuale può aiutarti? Un’assistente virtuale è una professionista freelance (come me!) a cui delegare alcune attività per avere più tempo per il tuo business principale.

Inizia delegando quegli aspetti che richiedono il tuo tempo e le tue energie, che non ti piace fare. Smetti di passare da un lavoro noioso ad un altro che non ti piace e tu e la tua attività inizierete ad essere al top!

Quando sarai in sintonia con la tua assistente virtuale potrai assegnarle anche compiti importanti, ma che richiedono tempo e tu ti concentrerai sulla gestione della tua attività.

Non vorresti avere un aiuto invece di essere preso  dal panico di non riuscire a fare tutto? Non preferiresti avere al tuo fianco qualcuno che può aiutarti a gestire la tua attività al meglio?

Adesso prenditi un minuto per immaginare come sarà la tua vita quando inizierai a collaborare con un’assistente virtuale:

  • Stai evadendo più ordini e i tempi di consegna si sono ridotti
  • Riesci a tenere sotto controllo la tua casella di posta e non perdi più nemmeno un ordine
  • I tuoi clienti hanno un processo più fluido e rapido quando ordinano da te
  • Guadagni molto di più di qualunque previsione
  • Dormi notti serene con la certezza che la tua attività procede al meglio

Sì, avrai impiegato un’ora per insegnare alla tua assistente virtuale come elaborare un’ordine, ma questo ti farà risparmiare centinaia di ore nei periodi in cui ricevi più ordini.

Te lo ripeto perché è troppo importante:

PASSANDO ADESSO UN’ORA AD ALLENARE  LA TUA ASSISTENTE VIRTUALE, RISPARMIERAI CENTINAIA DI ORE QUANDO I TUOI ORDINI ARRIVERANNO IN MASSA.

So esattamente cosa starai pensando in questo momento: “Come faccio ad allenare la mia assistente virtuale? Che cosa posso delegarle?”

Oggi ti insegnerò come riuscire a capirlo!

Poiché sei nella vita quotidiana della vostra azienda, può essere difficile immaginare di affidare i compiti quotidiani a qualcun’altra. Dopotutto, sei stato responsabile al 100% di tutto da quando è iniziata.

Ma ricorda: non devi delegare tutto dal primo giorno!

Non puoi assegnare tutto ad una AV con cui hai appena iniziato a collaborare e pensare che tutto sia perfetto. Non solo questo travolgerà completamente la vostra assistente virtuale, ma potrà  portarti ad essere insoddisfatto di lei perché ti farà un milione di domande per cercare di capire tutto

Per facilitare il rapporto di lavoro con la tua assistente virtuale assicurati di essere compatibile con lei, lavorativamente parlando. Ti consiglio di iniziare ad affidarle uno o due compiti e vedere come li esegue, se sarai soddisfatto potrai aumentare il carico di lavoro.

Questo approccio ha due vantaggi:

  1. Ti permette di toglierti le attività che meno ti piacciono per prime
  2. Tu e la tua assistente virtuale imparerete a lavorare insieme e creare una solida strategia di collaborazione.

Ora inizia facendo un elenco delle attività che più ti stressano del tuo lavoro, la tua “lista delle deleghe” e inizia delegando una di quelle.

Ti sei reso conto di quanto tempo e denaro potrebbe farti risparmiare (o guadagnare!) la collaborazione con una assistente virtuale?

Adesso che hai capito cosa vuoi delegare alla tua futura assistente virtuale, voglio sentire la tua opinione! Ora che hai fatto la tua “lista delle deleghe”, quale attività delegheresti per prima e perché? Fammelo sapere nei commenti!

Se hai trovato questo contenuto interessante condividilo, così potrà essere utile anche ad altre persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *